Benvenuto su Sposishop Accedi o Registrati
Logo Sposi Shop

Condizioni Generali di adesione a SPOSISHOP

Ultimo aggiornamento : 06 maggio 2016

Definizioni
I seguenti termini, utilizzati, al singolare o al plurale, all’interno delle presenti Condizioni Generali, hanno il seguente significato:
- “Acquirente”: indica la persona fisica che sulla Piattaforma acquista dei Prodotti o prenota dei Servizi presso i Venditori;
- “Condizioni Generali”: indica il presente documento;
- “Area Riservata”: indica l'area online messa a disposizione dell'utente della Piattaforma per verificare lo stato dei propri acquisti
- “Piattaforma”: indica la piattaforma elettronica, denominata “SPOSISHOP” creata da “SPOSISHOP Società a Responsabilità limitata Semplificata” ed utilizzata per mettere in contatto dei Venditori con degli Acquirenti;
- “Prodotto”: indica il bene mobile messo in vendita dal Venditore sulla Piattaforma;
- “Servizio”: indica la prestazione professionale proposta in vendita dal Venditore sulla Piattaforma e suscettibile di prenotazione per una data certa e secondo un c.d. calendario di disponibilità da parte sempre del Venditore (a titolo meramente esemplificatico: Servizio Trucco sposa, noleggio autovettura per matrimonio, prenotazione location per matrimonio, ………);
- “Venditore” o “Mandante”: entrambi i termini indicano la persona giuridica o la ditta individuale, operatore economico professionale, che ha conferito a SPOSISHOP Società a Responsabilità limitata Semplificata il mandato per l’offerta in vendita, sulla piattaforma, dei propri Prodotti;
- “PayPal”: indica il sistema di pagamento online per il trasferimento di denaro tramite Internet adottato per l’effettuazione di movimentazione di denaro conseguente alla conclusione di transazioni per il tramite della Piattaforma;
- “Circuito Carta di credito mediante piattaforma GESTPAY (Banca Sella s.p.a.)”: indica il sistema di pagamento online per il trasferimento di denaro tramite Internet adottato per l’effettuazione di ogni movimentazione di denaro conseguente alla conclusione di transazioni per il tramite della Piattaforma;


  1. Condizioni Generali D'uso
  2. Le Condizioni Generali sono state elaborate da SPOSISHOP Società a Responsabilità limitata Semplificata (di seguito SPOSISHOP ) con sede in 90138 Palermo, Passaggio PL 1 9, iscritta nel Registro delle Imprese di Palermo con codice fiscale e partita I.V.A. 06427140824, P.E.C. sposishop@pec.it, intermediario tecnico, proprietario e gestore della Piattaforma, incaricato, in conformità al mandato conferitole dal Venditore, di favorire il contatto, tramite il sito internet accessibile all’indirizzo www.sposishop.it, di Venditori ed Acquirenti. Conseguentemente SPOSISHOP non è in alcun caso parte contraente del contratto di vendita in quanto lo stesso è concluso direttamente tra il Venditore e l’Acquirente.

  3. Accesso alla Piattaforma da parte dell'Utente
  4. SPOSISHOP garantisce all'utente, previa registrazione, l’accesso alla Area a lui riservata al fine di seguire la situazione degli ordini e delle prenotazione inoltrati a i Venditori presenti su SposiShop e gestire le comunicazioni intercorse tra lui e i venditori terzi. L’accesso è personale e non trasferibile, a qualsivoglia titolo, a terzi.E' premura dell'utente tenere riservati i dati di accesso alla piattaforma e controllare l'accesso al proprio computer o dispositivo. SposiShop si riserva di impedire l'accesso al sito, bloccare o rimuovere un account nel caso si rilevassero violazioni delle condizioni d'uso qui riportate o nel caso di uso fraudolento o illegale dello stesso.

  5. Cos'è SposiShop e qual'è il suo ruolo
  6. Sposishop consente a venditori terzi di mettere in vendita i propri prodotti sulla piattaforma. Nelle pagine di dettaglio di ciascun prodotto è indicato chi è il Venditore, quali sono le sue condizioni di vendita e le condizioni di spedizione. Sposishop, in qualità di gestore della piattaforma di commercio elettronico, facilita le transazioni che intercorrono sul sito, ma non è parte del contratto di vendita dei beni venduti da questi venditori nè dei contratti di prenotazione di servizi professionali dei venditori. Il contratto quindi intercorre esclusivamente tra l'acquirente e il venditore e Sposishop ne rimane estranea. Sposishop non assume alcuna responsabilità relativamente al contratto di vendita e alla sua corretta esecuzione, e non opera in alcun modo come agente del venditore. Il venditore è l'unico responsabile per la vendita dei prodotti e per la gestione delle controversie con l'acquirente.

  7. Prodotti e/o servizi messi in vendita sulla Piattaforma e garanzie offerte in relazione alla loro conformità alle disposizioni di legge
  8. SposiShop, svolgendo il suo ruolo di gestore della piattaforma informatica di commercio elettronico, non è responsabile della qualità dei prodotti e dei servizi offerti da i venditori terzi nè in alcun modo di pone a garante degli stessi. Ogni venditore si impegna a mettere in vendita sulla Piattaforma unicamente beni reali, specificando se nuovi o d’occasione che fisicamente sono nel suo magazzino e dei quali può assicurare la disponibilità e l’invio se l’utente passa l’ordine; il Venditore si impegna a mettere in vendita servizi disponibili per una data certa secondo il proprio calendario e, comunque, da effettuare secondo termini e condizioni, modalità di luogo e di tempo determinati e specifici oggetto delle condizioni di vendita del servizio prestando a titolo oneroso. Il Venditore garantisce la conformità dei Prodotti e/o dei Servizi alle norme vigenti nel Paese al quale sono destinati e la conformità della propria offerta in vendita alle disposizioni ad essa applicabili (prezzo, condizioni generali, costi di trasporto, tempi di consegna, diritto di recesso, servizio post vendita – garanzie legali e contrattuali - ecc.). Il Venditore riconosce e garantisce che non proporrà in vendita prodotti e/o servizi vietati dalla legge o soggetti a limitazioni in base a specifiche discipline e che, in caso di dubbio, chiederà il preventivo assenso di SPOSISHOP. Il Venditore s’impegna a risolvere ogni controversia che dovesse sorgere con l’Acquirente in dipendenza di informazioni erronee non rilevate prima della pubblicazione dell’offerta in vendita ed a rispettare ogni specifica normativa propria dei prodotti e dei servizi che intende commercializzare e prestare.

  9. Responsabilità tecnica di SPOSISHOP
  10. SPOSISHOP si impegna a svolgere con la massima diligenza il ruolo di intermediario tecnico della Piattaforma al fine di garantire il corretto e tempestivo svolgimento delle prestazioni di cui alle presenti Condizioni Generali, tenuto conto dell’impossibilità, in quanto non dipendente dalla propria esclusiva volontà, di garantire un accesso senza possibilità di interruzione o non soggetto a momentaneo cattivo funzionamento. SPOSISHOP , pur assicurando la massima attenzione affinché ciò non accada, non è responsabile delle informazioni e contenuti pubblicati online dai Venditori né del loro eventuale carattere illecito.

  11. Trattamento dei dati personali degli Acquirenti
  12. L’acquisizione da parte di SPOSISHOP dei dati personali degli Acquirenti avverrà solo in conseguenza all’acquisto del Prodotto e/o del Servizio tramite la Area riservata al Venditore sulla Piattaforma. SPOSISHOP li comunicherà al Venditore al momento della trasmissione della conferma dell’ordine affinché il Venditore possa eseguire il contratto di vendita. Il Venditore si impegna ad utilizzare tali dati solo per dare corretta esecuzione al contratto.

  13. Disposizioni Generali e loro modifiche

  14. L'utente aderisce senza riserve alle presenti Condizioni Generali che SPOSISHOP si riserva di modificare in qualsiasi momento previa comunicazione all'utente stesso che potrà decidere se continuare o meno nell'utilizzo della piattaforma.

  15. Legge applicabile e foro competente
  16. Le presenti Condizioni Generali sono regolate dalla legge italiana. In assenza di composizione amichevole, per qualsiasi controversia tra SPOSISHOP e un Venditore relativa alla conclusione, interpretazione, esecuzione o risoluzione delle presenti Condizioni Generali sarà competente il Tribunale di Palermo.